Il Programma per giovani atleti (Young Athletes Program) è un programma innovativo di gioco e attività motoria per bambini piccoli con disabilità intellettiva, per introdurli al mondo del movimento prima di poter entrare a far parte, all’età di 8 anni, delle attività sportive tradizionali e/o unificate di Special Olympics.

Special Olympics può accogliere questi futuri atleti e le loro famiglie grazie al programma Young Athletes – adatto, dal punto di vista della psicologia evolutiva, ai bambini con disabilità intellettiva dai 2 fino ai 7 anni d’età.

Young Athletes è soprattutto adatto alle scuole materne, al primo ciclo delle scuole elementari e gruppi di gioco. Può essere usato anche con bambini piccoli senza disabilità intellettiva. E’ un programma versatile che può funzionare in varie situazioni d’apprendimento. Young Athletes è strutturato in modo semplice così che le famiglie possano giocare con i loro piccoli anche a casa in un’atmosfera ospitale e divertente.

Young Athletes introduce i bambini con disabilità intellettiva e le loro famiglie nel mondo di Special Olympics con l’intento di perseguire i seguenti obiettivi:

  • Impegnare i bambini con disabilità intellettiva con attività di gioco studiate per favorire il loro sviluppo fisico, cognitivo e sociale.
  • Dare il benvenuto ai familiari di bambini con disabilità intellettiva nel sistema di supporto di Special Olympics, saranno così consci dell’esistenza di un’organizzazione che si dedica esclusivamente all’emancipazione e all’integrazione di bambini e adulti con disabilità intellettiva.
  • Far crescere la consapevolezza sulle capacità dei bambini con disabilità intellettiva tramite la partecipazione integrata di coetanei in eventi dimostrativi.

 

Scarica la “Guida delle Attività

Per maggiori informazioni contatta: paola.mengoni@specialolympics.it


 

 

 

 

Le storie