Il progetto “Games for Inclusion” si rivolge agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, dove sia presente almeno uno studente con disabilità intellettiva, per realizzare un percorso sportivo ed educativo inclusivo, che valorizzi le abilità di ogni alunno e favorisca i processi d’integrazione coinvolgendo l’intero gruppo classe.

Grazie al contributo di Fondazione Vodafone e al supporto di OSO – Ogni Sport Oltre, Special Olympics Italia ha avviato un’intensa attività di formazione e supporto agli insegnanti di ogni ordine e grado che desiderano proporre percorsi educativi e sportivi ai loro studenti.

Scopo del progetto è promuovere un approccio didattico inclusivo attraverso il Gioco e lo Sport, per facilitare la coesione del gruppo classe e mettere al centro del progetto educativo gli studenti con disabilità intellettiva.

Il progetto “Games for Inclusion” è stato promosso da Fondazione Vodafone per il suo forte impatto di sensibilizzazione verso l’integrazione e la diffusione della pratica sportiva soprattutto verso il mondo dei giovani e delle scuole.

 

Obiettivi


  • fornire ai docenti una specifica formazione ed un supporto concreto in itinere per avviare attività sportive adattate e giochi propedeutici alle discipline sportive nei loro plessi scolastici;
  • promuovere la cultura dello sport per ogni livello di abilità;
  • migliorare l’integrazione scolastica degli studenti con disabilità intellettiva attraverso la pratica motorio-sportiva;
  • offrire eventi e dimostrazioni sportive a scopo promozionale per dare l’opportunità ai nuovi gruppi sportivi scolastici di mettersi alla prova ed ottenere gratificazione e riconoscimento

 

Risultati del progetto


Progetto Fondazione Vodafone
Arrow
Arrow
Slider

 

Vuoi anche tu una scuola più inclusiva? scrivi a scuola@specialolympics.it