“Un’esperienza emozionante, indescrivibile, che per essere compresa a pieno va vissuta. Io e Graziano Carrozzo, Atleta Special Olympics, con altri 40 Torch runner e 5 Atleti, stiamo accompagnando, a piedi, la fiamma della speranza lungo un percorso di 180km; attraversando città meravigliose ed incontrando migliaia di persone che seguono il percorso con assoluto entusiasmo. Ogni giorno siamo accompagnati e scortati da un corteo di auto e moto della Polizia. Un’organizzazione, quella dei Mondiali a Los Angeles, a dir poco perfetta; non manca davvero nulla”.
Stefano Lucarelli, Sovraintendente alla Polizia di Stato della Questura di Venezia

Il Torch Run è il principale evento di carattere internazionale, nato nel 1968, che tradizionalmente precede ed inaugura i Giochi Special Olympics.
Il Torch Run è una corsa a staffetta che vede come protagonisti Atleti e rappresentanti delle forze dell’ordine che scortano la “Fiaccola della Speranza” fino alla Cerimonia di Apertura dei Giochi. La Torcia, simbolo olimpico per eccellenza, è metafora di pace e solidarietà e gli agenti che scortano con orgoglio la Torcia diventano i “Custodi della Fiaccola”.
Il Torch Run è tra gli eventi di sensibilizzazione più importanti di Special Olympics e a livello internazionale è il principale evento di raccolta fondi.
Il passaggio del Torch Run, celebrato in ogni sua tappa, rappresenta un’occasione per annunciare i Giochi e preparare le Comunità ad accogliere e celebrare gli Atleti Special Olympics; tantissimi i partecipanti e migliaia gli studenti che usualmente scendono in piazza per salutare questo straordinario evento.
Tra i principali obiettivi che si pone il Torch Run vi sono:

  • valorizzare le abilità e celebrare i successi degli atleti Special Olympics;
  • creare momenti di comunicazione e di attesa degli eventi
  • sensibilizzare le forze dell’ordine locali
  • coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza con particolare attenzione agli studenti di ogni ordine e grado
  • far sentire agli Atleti il calore degli abitanti
  • realizzare momenti di reale integrazione coinvolgendo attivamente le città che ospitano gli eventi
  • promuovere il messaggio e la filosofia Special Olympics

Ogni due anni gli Agenti del Torch Run di tutto il mondo si riuniscono per scortare e presenziare alle cerimonie di accensione della fiaccola in occasione dei Giochi Mondiali Estivi e dei Giochi Mondiali Invernali.
Nel corso degli anni il Torch Run è andato oltre il solo evento di corsa ed ora, nel Mondo, comprende una serie di programmi innovativi per la raccolta fondi come il Plane Pulls, il Polar Plunges, il Roof Sits, il World’s Largest Truck Convoy.

Se vuoi provare l’esperienza di Torch Runner Special Olympics contatta il Team più vicino a te (link)