Questo percorso è suddiviso in tre livelli. Special Olympics Italia organizza e promuove seminari di 1°,2°3° Livello ad accesso graduale. Attraverso la partecipazione ai corsi sarà possibile acquisire la qualifica di Coach Inclusivo per la disciplina sportiva di interesse. I seminari di formazione hanno la durata di 8 ore per ciascun livello. Alla fine di ogni Seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione e si verrà inseriti nell’albo Tecnico Sportivo di Special Olympics Italia. Concluso il percorso con la partecipazione al Seminario di 3° Livello, per l’acquisizione del Brevetto e il rilascio della qualifica di Coach Inclusivo, si dovrà sostenere una prova di esame finale consistente in un Test a risposta multipla inerente i contenuti del percorso svolto nei tre livelli, assieme ad una Tesina con argomenti che verranno consigliati dai nostri Formatori Tecnici Nazionali di Disciplina. La tesina del corso potrà essere pubblicata su  www.beacoach.it.

 

 A chi è rivolto il nostro percorso di Formazione?

Il Percorso Coach for Inclusion® nasce in funzione degli Unified Sports e per formare dei Coach Inclusivi di disciplina. Con questo percorso non si tende a creare Allenatori di Sport, ma ad introdurre tecnici qualificati e specializzati sul mondo Special Olympics e per creare una nuova figura di “Coach Inclusivo”, unica nel suo genere, che conosca il movimento, la filosofia, gli unified sports, i programmi, gli adattamenti, le peculiarità dell’allenamento con persone con disabilità intellettiva. Coach For Inclusion® è particolarmente indicato per Allenatori già Brevettati con Enti e Federazioni, Laureati in scienze motorie/dip. ISEF; riteniamo altresì utile tale percorso per Volontari con comprovata esperienza nel Sociale e nello sport, ex giocatori, operatori ed educatori di base che utilizzano lo sport come strumento per l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva, o per tutti coloro che desiderano comprendere ed avvicinarsi, attraverso competenze sportive, al programma Special Olympics.  Per tali figure, qualora i corsisti ne fossero sprovvisti, è fortemente raccomandata la partecipazione a corsi per Tecnici Sportivi Federali / Enti di promozione poiché il nostro percorso è da intendersi specializzante per le Attività Sportive e metodologie proposte da Special Olympics Italia. Per quanto riguarda le Discipline Invernali dello Sci Alpino e Snowboard, Sci di fondo è fortemente raccomandato il titolo di Maestro di Sci attualmente riconosciuto come unico titolo professionale.