Cos’è un Team Special Olympics Italia?

Un Team Special Olympics Italia è costituito da un gruppo di persone che si impegna in favore degli atleti Special Olympics, offrendo il proprio contributo in termini di capacità, di lavoro e di energie. Ogni referente di area contribuisce con le proprie conoscenze ed è in stretto contatto con il Direttore Regionale.
Costituendo un Team, si fa automaticamente richiesta di accredito al Programma Special Olympics Italia. L’accredito con il conseguente atto di affiliazione e di tesseramento ad un Ente di Promozione  ad una Federazione Sportiva convenzionati, permette al Team di partecipare e aderire a tutte le attività Special Olympics Italia.
Il Team si compone di un Referente per ogni area secondo le specifiche competenze.

Referente area organizzativa: è una persona che ricopre il ruolo di coordinamento operativo del Programma Special Olympics all’interno del Team. Deve avere capacità di comunicazione, di organizzazione, di collegamento e di propulsione.

Referente area tecnica: è un tecnico sportivo, preferibilmente polivalente, che diffonde tra gli altri tecnici le norme e i regolamenti delle diverse discipline spiegandone gli opportuni adattamenti e motivazioni. Contribuisce ad ampliare la conoscenza della tecnica specifica ma anche i principi fondamentali di Special Olympics.

Referente area Medico-Psico-Pedagogica: è una figura, da ricercare tra psichiatri e psicologi, che attraverso le proprie esperienze contribuisce affinché il Programma, adattato ai singoli soggetti, possa sviluppare tutte le potenzialità formative ed educative di cui l’Atleta è capace.

Referente area volontari: è una persona che mette a disposizione le proprie esperienze per ricercare, formare, gestire ed organizzare i volontari.

Referente area famiglie: è preferibilmente un genitore, un fratello o un affine dell’Atleta che ha il compito di potenziare attraverso un progetto specifico la partecipazione attiva delle famiglie.

Referente area atleti: è un atleta che ha il compito di rappresentare tutti gli altri facendosi portavoce del messaggio Special Olympics. Partecipa alle riunioni ed è coinvolto in tutte le attività del Team. Raccoglie il parere degli altri Atleti ed esprime le proprie opinioni in tutte le maggiori iniziative del Team.

Dove si può creare un Team Special Olympics Italia?
Nelle Società o Associazioni Sportive, nel mondo delle Scuola, dell’Università e negli Istituti, ma anche tra le persone coinvolte in occasioni di manifestazioni, riunioni, tra parenti, amici e conoscenti degli Atleti, tra i loro psicologi ed educatori, in modo da far comprendere che questa struttura renderà più semplice e più produttivo l’impegno di chi già opera nel campo.

Come possono le Società, le Associazioni Sportive, gli Istituti aderire al Programma Special Olympics Italia e far partecipare gli Atleti alle attività?
1) Costituendo un Team e di conseguenza richiedendo l’accredito a Special Olympics Italia. Richiedi il Modulo A per la composizione di un Team Special Olympics Italia

2) Special Olympics Italia dopo aver valutato la richiesta di accredito (ricezione modulo A), contatterà il Team per fornire la modulistica, le modalità di adesione a Special Olympics Italia ed indicare le procedure di affiliazione e tesseramento con l’ente di promozione sportiva che il Team sceglierà tra i nove in convenzione.

3) Il Team accreditato invia a Special Olympics Italia la documentazione richiesta insieme alla ricevuta di versamento di 100.00 euro sul c/c postale 654004 intestato a Special Olympics Italia. Una prima scadenza per l’adesione è stata fissata al 15 ottobre 2014. Dopo il 15 ottobre l’importo da versare sarà di 200 euro.

Con il versamento di 100.00 euro (relativo a tutti gli Enti convenzionati) il Team:

  • aderisce al Programma Special Olympics Italia
  • si affilia all’Ente di Promozione Sportiva
  • assicura Atleti, Tecnici e massimo 7 Dirigenti per Società

* Le società che sono già affiliate e tesserate ad uno degli Enti di Promozione Sportiva convenzionato con Special Olympics Italia, non dovranno versare la quota di 100/200 euro Euro ma dovranno inviare l’attestato di affiliazione e l’elenco dei tesserati che seguiranno il Programma rilasciato dall’Ente

* Special Olympics Italia crede molto nell’enorme bisogno di promuovere lo sport e l’integrazione delle persone con disabilità intellettiva all’interno delle scuole. È proprio la scuola infatti che fornisce ai giovani i primi strumenti per diventare adulti consapevoli e coscienti del rispetto delle diversità.

Per favorire lo sviluppo dei Team all’interno delle scuole, lo Csen, garantisce la gratuità di affiliazione e tesseramento, quindi i Team Scolastici non dovranno effettuare il versamento di 100-200 euro ma dovranno inviare la relativa modulistica di adesione e affiliazione-tesseramento.

4) Special Olympics Italia provvederà a versare la tassa di affiliazione all’Ente scelto dal Team e tessererà a proprie spese presso lo stesso Ente tutti gli atleti, tecnici e un numero massimo di 7 dirigenti per società. In questo modo tutti i soggetti godranno delle tutela assicurativa e dei vantaggi previsti dalla convezione con l’Ente di Promozione prescelto.

5) In qualunque momento dell’anno, tutti i Team potranno tesserare nuovi Atleti, tecnici e dirigenti. Special Olympics Italia dovrà ricevere i documenti necessari un mese prima la data dei Giochi Regionali e Nazionali, ai quali il Team prevede di partecipare.

6) Special Olympics Italia invierà al Team il certificato di accredito annuale insieme al relativo regolamento e la documentazione di affiliazione e tesseramento all’Ente di Promozione.

Federazioni Sportive ed Enti di Promozione Sportiva convenzionati