Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 

Se vuoi vedere pubblicata sul sito la tua storia, e raccontare i tuoi successi, le tue fatiche, i tuoi sogni realizzati o quelli da realizzare con Special Olympics, compila il modulo e invialo!

L’invito è rivolto non solo agli atleti ma anche alle loro famiglie, ai tecnici, ai volontari e a tutte quelle persone che costituiscono la forza motrice del nostro movimento. 

Ogni testimonianza è un prezioso contributo alla diffusione della mission e della consapevolezza che la diversità è una ricchezza che vale la pena condividere.

Questi che seguono, sono alcuni punti, oggetto di possibile approfondimento da parte vostra, ma che possono rappresentare anche solo degli input per poi sviluppare, in relazione al vostro vissuto, ciò che sentite di voler raccontare.

L’obiettivo è quello di inserire la storia sportiva dell’atleta in una cornice più ampia che parta dal vissuto familiare con relative difficoltà che evidenzino poi l’approccio allo sport e la valenza dello stesso inteso come strumento di crescita non solo sportiva. Non è chiaramente importante la forma quanto più i contenuti e la volontà di dare, in questo senso, più informazioni possibili, che facciano conoscere la vita e i percorsi dell’atleta e della sua famiglia (nessun limite di spazio).

  • Età e caratteristiche (carattere, hobby, passioni etc) Racconto familiare ed emozioni: La nascital’infanzial’adolescenza (preoccupazioni – accettazione – difficoltà – coraggio – impegno – determinazione – gioie e gratificazioni nella crescita e nell’affrontare le difficoltà. Momenti di sconforto contrapposti ad una crescita parallela nell’affrontare le difficoltà quotidiane della vita). Le aspettative di ieri e di oggi, l’impegno nel garantirgli un futuro migliore – conquista di una sempre crescente autonomia.

 

  • Episodi particolari da raccontare (in senso positivo o negativo che hanno contribuito comunque ad una crescita del figlio e della stessa famiglia), se presenti episodi frustranti e/o discriminanti così come quelli caratterizzati da forti momenti di inclusione.

 

  • La scoperta dello sport – l’inizio – se non aveva mai fatto sport prima di conoscere il team Special Olmypics o meno- se presenti eventuali differenze – motivazioni e approccio (timori iniziali….) – quando ha iniziato – progressi: nell’aspetto tecnico ma anche e soprattutto nella vita (sport come strumento – abbandono della sedentarietà – impegno – gratificazione – maggiore sicurezza dei propri mezzi – autonomia – esperienze di vita nel vivere gli eventi – opportunità – relazioni – amicizie – rispetto delle regole – condivisione – emozioni – gioie – determinazione nell’affrontare la vita – sensazioni etc).

 

  • com’è cambiata la sua vita da quando ha iniziato a fare sport testimonianze a riguardo anche dello stesso atleta emozioni dallo sport e dall’opportunità di partecipare ad un evento internazionale

 

  • Gioie ma anche eventuali preoccupazioni in merito (lingua diversa – partire senza i genitori – prendere l’aereo (è la prima volta?) etc..

 

  • Cosa rappresenta Special Olympics e la partecipazione all’evento per l’Atleta così come per i familiari Tracciare, se possibile, il cambiamento avvenuto nell’Atleta attraverso l’opportunità di praticare sport. riflessioni circa il cambiamento di percezione (parere personale) ad oggi relativamente alle persone con diverse abilità.

 

  • Idea personale del concetto di sport – opinioni sullo sport unificato

 

  • Impegni extrasportivi – momenti di autonomia come crescita – lavoro

 

  • Sogni ed aspettative dell’Atleta – sogni ed aspettative dei genitori

 

 

Raccontaci la tua storia

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.