Vodafone chiama, Special Olympics risponde!

‘Disabilita i tuoi limiti’ è la call to action della nuova piazza virtuale realizzata da Fondazione Vodafone per condividere informazioni, fare comunità, approfondire storie, cercare professionisti e tecnici. Il minimo comune denominatore è lo sport, pensato per le persone con disabilità. Si chiama Oso e l’acronimo sta per ‘Ogni sport oltre’: la prima piattaforma digitale,…

Atleti si nasce e si diventa

I bambini sono pagine bianche, non hanno ancora costruito attorno a sé muri fatti di mattoni duri quanto il pregiudizio o l’intolleranza. I bambini sono aperti al mondo; se messi nelle condizioni ideali, pronti ad esplorarlo con una spontaneità disarmante. Che lo sport poi faccia bene a tutti, giovani e adulti con e senza disabilità…

La storia di Maria: dopo la laurea, i primi Giochi Nazionali Special Olympics

Maria è stata adottata all’età di 5 mesi mentre la signora Luciana e il signor Maurizio la aspettavano ormai da 3 anni. Quando sono stati chiamati a Loreto per incontrarla la prima volta, hanno subito notato che questa bambina dagli occhi grandi e celesti, aveva un lato del viso gonfio e presentava un notevole strabismo.…