Mondiali Special Olympics: il sogno che vale doppio

All’apparenza potrebbero sembrare uguali, stesso taglio di capelli, stessi occhi, stessa camminata, insieme una cosa sola, tutto cambia dentro il rettangolo di gioco: Andrea portiere senza paura e Fabio attaccate con incredibili doti tecniche. Chi li conosce bene, sa però che le loro differenze non sono solo quelle relative alla posizione in campo. “I gemelli”,…